Il progetto “LUMINA” di BLAM entra nel vivo

Il progetto “LUMINA” entra ufficialmente nella sua fase operativa. Nato da un’idea del collettivo Blam – Strategie Adattive in collaborazione con la Inner Wheel Salerno CARF, la Fondazione Cassa Rurale Battipaglia e Banca Campania Centro e con il supporto del comune di Salerno, il progetto prevede la realizzazione della prima installazione artistica luminosa partecipata nell’ambito di un più ampio progetto che porterà alla creazione di un museo luminoso diffuso nel centro storico di Salerno.

La prima opera prenderà vita in Largo Plebiscito, nell’area antistante l’ex chiesa dei Morticelli trasformata in un laboratorio urbano creativo da dicembre 2018 con il progetto SSMOLL. L'installazione vincitrice del bando internazionale "Lumina - Museo Luminoso Diffuso"prende il nome di “Amore vero” e verrà realizzata dall’artista torinese Pietro Ballero. L’artista, che soggiornerà nel capoluogo salernitano proprio per stabilire una connessione tra il proprio lavoro e la città, seguirà assieme al collettivo Blam la pagina Instagram @lumina_museodiffuso, un diario di bordo social in cui verranno raccontati tutti i passi del progetto che prevede la trasformazione di alcune scritte presenti sui muri della città salernitana in veri e propri punti luce capaci di illuminare i tortuosi vicoletti del centro storico e di riportare alla luce pezzi del patrimonio culturale salernitano da troppo tempo dimenticati. 

Durante la residenza, che prenderà vita nel mese di ottobre, l'artista Pietro Ballero terrà laboratori in città, al fine di coinvolgere la comunità salernitana nell'esplorazione del territorio e nella co-produzione delle opere che insieme verranno inaugurate.

Il progetto Lumina si conferma dunque un momento di aggregazione e di cultura molto importante. Un progetto che ha trovato la pronta adesione della nostra Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, sempre vicina a quelle manifestazioni che valorizzano il territorio in cui opera Banca Campania Centro, la cooperativa di credito da cui la fondazione stessa è nata. 

Chiunque volesse, può dunque seguire gli sviluppi del progetto Lumina su Facebook (@blam.strategieadattive) e Instagram (@blam.strategieadattive e @lumina_museodiffuso) e su tutti i canali social della nostra Fondazione (Facebook: @fondazionecassaruralebattipaglia; Twitter: @fcrbattipaglia; sito: www.fondazionecassarutalebattipaglia.it

© 2018 Fondazione Cassa Rurale Battipaglia - Piazza A.De Curtis 1/2 Battipaglia (SA) 84091 C.F: 91061600655- Sito creato da TAGS SOC. COOP.